Le cure palliative.
Cosa sono?


Le cure palliative derivano il loro nome dal latino "pallium", cioè il mantello che proteggeva i pellegrini dalle intemperie. Infatti queste cure, in un certo senso, cercano di difendere il malato dal dolore, piuttosto che guarirlo. Scopo delle cure palliative è il benessere di un paziente in fase terminale nel pieno rispetto delle sua autonomia e dei suoi valori etico-religiosi.

Secondo la più recente definizione dell'Organizzazione Mondiale per la Sanità, le cure palliative sono: "...un approccio che migliora la qualità della vita dei malati e delle loro famiglie che si trovano ad affrontare le problematiche associate a malattie inguaribili, attraverso la prevenzione e il sollievo della sofferenza per mezzo di una identificazione precoce e di un ottimale trattamento del dolore e delle altre problematiche di natura fisica, psicosociale e spirituale."


Approfondisci